A cosa serve Non disturbare iPhone

By | 2 ottobre 2015

non disturbare iphone
Hai comprato da poco un iPhone e, tra le varie funzionalità proposte, hai notato una modalità chiamata “Non disturbare“. Ma di cosa si tratta? Ed a cosa serve? Niente paura, oggi andremo a scoprire il suo reale utilizzo e quando ti può essere utile. Apple l’ha inserita solo negli ultimi sistemi iOS, infatti nei primi iPhone quest’ultima non era presente.

La modalità Non disturbare iPhone ti permette di disattivare le notifiche, i suoni e la vibrazione. Per attivarla devi aprire le Impostazioni e mettere la voce ON su Non disturbare. Successivamente, ti verrà chiesto di selezionare una tra queste opzioni:

Manuale: sia i toni che gli avvisi verranno disattivati quando l’iPhone è bloccato nella modalità del lockscreen.
Programmato: per attivare la funzione di “Non disturbare” in orari precisi, come ad esempio negli orari scolastici o lavorativi.
Consenti chiamate da: per consentire la ricezione di telefonate da alcuni numeri in rubrica che hai selezionato in precedenza.
Chiamate ripetute: per consentire la ricezione di una telefonata se ti chiama due volte in 3 minuti, in modo tale da impostarla come una potenziale urgenza.
In modalità silenziosa: per disattivare i suoni e le notifiche sempre o solo se l’iPhone risulta bloccato.

Tieni presente che, nel caso in cui qualcuno dovesse chiamarti quando hai la modalità Non disturbare attiva, il telefono risulterà occupato fin quando non la disattiverai. Inoltre, essa ti aiuterà a consumare meno batteria poiché l’iPhone non dovrà preoccuparsi di mostrare le notifiche, di illuminarsi e così via. E’ sicuramente una funzione utile, che ne pensi tu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *