Come bloccare le chiamate anonime

By | 7 ottobre 2015

bloccare chiamate
Negli ultimi giorni vieni spesso disturbato da chiamate anonime che ti interrompono mentre stai lavorando o sei insieme ad i tuoi amici. Per i primi tempi hai lasciato perdere la cosa sperando che la situazione migliorasse da sola, ma adesso non ne puoi più. Le telefonate da un numero sconosciuto stanno aumentando a vista d’occhio, così hai deciso di prendere in mano la situazione e di risolverla una volta per tutte.

Ci sono numerosi metodi per bloccare le chiamate anonime. Se disponi di un iPhone, apri le Impostazioni e scegli la voce Non disturbare che compare nella schermata. Seleziona la voce Manuale per attivarla fin da ora oppure Programmato per specificare gli orari in cui attivarla (come ad esempio gli orari di lavoro oppure la notte per evitare di essere svegliato).

Dopo che hai impostato questa modalità, clicca su Consenti chiamate da e premi su Tutti i contatti per salvare la modifica. Tieni conto che, usando Non disturbare, rischi di non ricevere le notifiche importanti. Quando non ti occorre, ricordati di disattivare questa opzione spuntando la voce su OFF. Come vedi, è un gioco da ragazzi e ti porterà via meno di un minuto!

Se invece hai un cellulare Android, tutto ciò che ti occorre è l’app Calls Blacklist. Non appena hai installato il programma, entra nella sezione inerente alle Chiamate e metti il segno di spunta vicino a Numeri privati. In tal modo, i numeri sconosciuti non ti potranno telefonare in alcun modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *