Come caricare iPhone

By | 20 settembre 2016

caricare iphone
Gli iPhone sono storicamente dei dispositivi che dispongono di una durata della batteria fin troppo breve rispetto alle potenzialità presenti nel device. Negli ultimi modelli di iPhone, cioè iPhone 5C ed iPhone 5S, l’autonomia della batteria è stata resa migliore rispetto alle versioni precedenti, ma comunque la pecca che ha a che fare con la batteria rimane eccome.

Sono in tantissimi gli utenti della mela morsicata che si lamentano di una scarsa durata della batteria. Ma se non sapessi come caricare iPhone? Può sembrare una banalità, eppure con alcuni trucchetti durante la carica del cellulare è possibile avere un iPhone che dura ore ed ore in più rispetto al solito. Non ci credi? Allora prova ad utilizzare la procedura che sto per mostrarti e noterai dei cambiamenti.

Effettua una delle seguenti operazioni consigliate da Apple:

  • Per velocizzare al massimo la carica della batteria, collega il dispositivo a una presa di corrente utilizzando il cavo USB fornito con il dispositivo e un alimentatore USB Apple.
  • Collega direttamente il dispositivo a una porta USB del computer (non a una tastiera esterna) usando il cavo USB fornito con il dispositivo. Il computer deve essere acceso.
  1. In base al computer è possibile che il dispositivo si ricarichi più velocemente rimuovendo tutti i dispositivi USB fatta eccezione per il mouse e la tastiera.
  2. Se utilizzi un computer portatile, assicurati che sia collegato a una fonte di alimentazione e che il display o il coperchio sia aperto.
  • Collega il dispositivo a un hub USB alimentato esternamente.
  1. Per caricarlo il più velocemente possibile, scollega gli altri dispositivi USB.

In alcuni casi, però, la ricarica della batteria si dilunga un po’ troppo e, a volte, è possibile notare addirittura che la percentuale della batteria scende al posto di salire. Ma cosa sta succedendo? La risposta è semplice. Significa che stai utilizzando il tuo iPhone mentre è in carica oppure che lo hai collegato al computer e stai eseguendo la sincronizzazione.

In entrambi i casi, la ricarica del melafonino richiede un lasso di tempo maggiore, pertanto la qualità della batteria scende non poco. I consigli che voglio darti sono i seguenti:

  1. Non caricare MAI l’iPhone più di una volta al giorno.
  2. Lascia caricare il cellulare fino al 100%. Puoi aiutarti in questo tramite la visualizzazione della percentuale della batteria (Impostazioni – Generali – Utilizzo).
  3. Non usare l’iPhone mentre è in carica a meno che non devi fare operazioni urgenti.
  4. Lascia scaricare l’iPhone completamente una volta al mese. Lascialo spento per qualche ora, mettilo in carica e lascia che arrivi al 100%. Questa è la procedura per calibrare iPhone.

Usando costantemente i miei consigli, noterai un cambiamento notevole per la batteria dello smartphone. Non mi resta che augurarti buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *