Come chiamare con WhatsApp

By | 9 ottobre 2015

chiamare con WhatsApp
Hai scaricato da pochi giorni WhatsApp sul tuo cellulare perché vuoi iniziare a parlare con i tuoi amici senza spendere un patrimonio per i messaggi e le chiamate. Proprio quest’ultime ti hanno convinto una volta per tutte a scaricare l’app. Le chiamate sono arrivate su WhatsApp solo da qualche mese e sono disponibili su iPhone, su smartphone Android, su Windows Phone 8 e 8.1 e su dispositivi con BlackBerry 10.

Se hai un device tra quelli sopra elencati, potrai sfruttare al massimo le potenzialità di WhatsApp riuscendo a chiamare i tuoi amici a costo zero. Ci tengo a precisare che le telefonate possono essere fatte sia disponendo di una connessione Wi Fi che con una normale connessione dati. La chiamata non ha costi aggiuntivi oltre a quelli utilizzati per la connessione stessa.

La prima cosa da fare è verificare la versione di WhatsApp che stai usando. Solo con l’ultima versione è possibile chiamare con WhatsApp, mentre con quelle meno recenti non potrai avere tale funzione. Detto questo, apri il market di riferimento per il tuo cellulare (come ad esempio App Store o Google Play Store), recati nella sezione delle tue app installate e controlla se è presente il pulsante per aggiornare WhatsApp.

Ora che hai aggiornato WhatsApp alla versione più recente sei pronto a chiamare gratis i tuoi amici e parenti. La procedura da seguire è veramente semplice. Apri l’applicazione dal tuo cellulare e, dalla sezione dei contatti, trova la persona che desideri chiamare. Pigia sul suo nome per aprire la chat, clicca nuovamente sul nome in alto per vedere le informazioni e, per avviare la chiamata, premi sull’icona con la cornetta. Facile, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *