Come connettersi alla rete Kad

By | 29 gennaio 2015

connettersi rete kad
Nonostante gli anni passino ed i programmi di peer to peer continuino ad aumentare, hai deciso di rimanere con eMule. Lo ritieni un software adatto ad i tuoi scopi e non vedi alcun motivo valido per cambiarlo. Detto questo, hai una leggera preoccupazione che riguarda eMule: i server. Ce ne sono pochissimi sicuri ed hai paura di imbatterti in file con virus nascosti.

No problem, ho la soluzione che fa per te. Quello che devi fare è connetterti alla rete Kad! Forse ne hai già sentito parlare prima d’ora, ma se così non fosse è meglio fare una delucidazione rapida. La rete Kad ti dà modo di trasformare il tuo computer in un server unico, senza la necessità di collegarti realmente ai server. I download e gli upload hanno la medesima velocità!

Grazie a questa modalità potrai dormire sonni più tranquilli e scaricare i file provenienti dalla rete eD2K, vale a dire il luogo da cui si effettuano i download usando i classici server. In poche parole, cambierà davvero poco rispetto al tuo utilizzo normale, ma i rischi saranno notevolmente minori. Non ci credi? Non ti resta che metterti all’opera con la mia guida seguente!

La prima cosa che devi sapere è che esistono due tipi di connessioni alla rete Kad: la prima esclude totalmente i server classici, la seconda ti permette di creare un collegamento “ponte” tra te e gli altri utenti che fanno uso del Kad. Se hai scelto la prima opzione, devi utilizzare un file chiamato nodose.dat che contiene le coordinate per trovare i file senza passare dai server.

Quindi, apri eMule e recati nella scheda Kad. Metti il segno di spunta vicino a Carica nodes.dat dall’URL ed incolla l’indirizzo web http://www.emule-mods.it/download/nodes.dat. Successivamente, fai clic sul pulsante Connetti ed il gioco è fatto. Attendi circa un minuto ed eMule si collegherà alla rete Kad (la freccia in basso diventerà prima gialla e poi verde).

Se preferisci usare la rete e2dk, connettiti ad un server qualsiasi usando la scheda Server e avvia il download di un file con un numero alto di fonti. Quando il download ha raggiunto una buona velocità, entra nella sezione Kad e metti il segno di spunta vicino a Dai client conosciuti. Premi su Bootstrap ed inizierai a scaricare il file da entrambe le sezioni di eMule. Hai visto quant’è facile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *