Come controllare IMEI

By | 11 settembre 2015

controllare imei
Hai subito il furto del tuo cellulare nuovo di zecca e ti è stato chiesto di fornire il codice IMEI per riuscire a trovarlo il prima possibile. Il problema è che non hai idea di cosa sia questo codice, per cui non sai neppure dove reperirlo. No problem, ho la guida che fa per te. Oggi andremo a vedere come controllare IMEI sui principali dispositivi come gli smartphone Android, gli iPhone e così via.

Il codice IMEI (è l’acronimo di International Mobile Equipment Identity) è un codice composto da ben 15 cifre che ti permette di identificare in modo univoco i cellulari. Per questa ragione, controllare IMEI è assolutamente necessario prima di incorrere in furti o smarrimento del device. Ci sono vari metodi per riuscire a farlo, quindi andiamo con ordine e scopriamoli insieme.

Controllare IMEI su tutti i modelli di cellulari

Sei in possesso del dispositivo su cui vuoi controllare l’IMEI? In questo caso, la soluzione ideale consiste nell’utilizzare il codice *#06# tramite il tastierino numerico del cellulare. Una volta che hai digitato il codice ed avviato la chiamata, ti apparirà l’IMEI composto da 15 cifre. Se disponi di un telefono di casa Android, accertati di compiere la procedura usando il dialer predefinito di sistema, altrimenti con un altro dialer potrebbe non andare a buon fine.

Un altro metodo abbastanza veloce per scoprire il codice IMEI consiste nell’aprire il cellulare e dare un’occhiata sulla batteria. Nella maggior parte dei casi, tale codice si trova su un foglio attaccato alla batteria oppure sullo sportellino che copre quest’ultima. Ovviamente questo modulo non può essere utilizzato su tutti i modelli, poiché alcuni cellulari non possono essere aperti (come gli iPhone).

Controllare IMEI su cellulari Android

Disponi di un cellulare con sistema operativo Android? Tutto ciò che devi fare è aprire le Impostazioni e selezionare la voce Info sul telefono. Successivamente, pigia sul pulsante Stato ed il gioco è fatto. In questa schermata potrai consultare una miriade di informazioni che hanno a che fare col device che stai usando. Scorri la pagina et voilà, ecco a te il codice IMEI che ti serviva!

Controllare IMEI su iPhone

Anche nel caso degli iPhone, la procedura da compiere richiede solo qualche secondo. Innanzitutto, apri le Impostazioni e scegli la sezione Generali dal menù che appare. Pigia sulla scheda Info e, sotto a Bluetooth, troverai la voce inerente al codice IMEI del tuo iPhone. Esiste pure un’alternativa rapida per controllare il codice usando il programma iTunes.

Collega il tuo iPhone al computer con il cavo fornito in dotazione ed avvia iTunes, il software ufficiale di Apple per la gestione dei dispositivi iOS. Premi sull’icona che raffigura un iPhone (la trovi in alto alla schermata), clicca su Numero di telefono e vedrai un elenco che include informazioni sul cellulare, tra cui c’è pure l’IMEI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *