Come convertire file online

By | 2 agosto 2016

convertire file online
Maneggi ogni genere di file nel tuo computer e stai cercando qualche metodo per convertirli da un formato all’altro? Ti capisco bene! I programmi per convertire un file sono molteplici, ma che ne pensi se ti mostro dei siti web adatti allo scopo? In tale maniera, non dovrai preoccuparti di scaricare alcun software nel tuo computer né di perdere tempo con l’installazione e la relativa configurazione di quest’ultimo.

Sei preoccupato perché pensi che questi programmi siano a pagamento? Assolutamente no! Il sito in questione è totalmente gratuito e non richiede neppure la registrazione. Non devi far altro che collegarti nel portale e scegliere il file da convertire. Una volta che hai fatto questo, scegli il formato di entrata e di uscita e dai inizio alla conversione del file. Facile, non è vero?

Il primo sito web che ti voglio presentare prende il nome di Docspal, un convertitore online che funziona con tutti i principali formati (pdf, djvu, postscript; avi, mpeg, mkv, mp4, mov, flv, wmv, mp3, wav, wma, aac, ac3, flac; chm, fb2, jpeg 2000 (jp2), png, doc, docx, ppt etc). E’ veramente semplice da usare, per cui mettiti comodo e leggi le indicazioni che sto per darti. Ti torneranno a dir poco utili!

Non appena sei entrato nella pagina del sito, fai clic sul pulsante Browser che trovi collocato sotto alla voce Upload file per scegliere il file da convertire. Se il file non si trova nel tuo computer ma su internet, usa il menù posto a destra chiamato Enter file url e clicca su Add per aggiungere il link del file. Scendi allo step 2 ed individua il riquadro Choose conversion type per impostare il tipo di conversione.

Dal menù a tendina Original format seleziona il formato originale (come ad esempio MP3) e da Convert to seleziona il formato in cui vuoi convertire il file (in questo caso potresti convertirlo in MP4, in WMW e così via). Se vuoi puoi anche mettere il segno di spunta accanto a Send a download link to my email address per ricevere il link del download già trasformato nel tuo account di posta elettronica.

Questa opzione è particolarmente utile nel caso in cui il file che stai cercando di convertire impiegasse troppo tempo per la conversione. Quando la trasformazione di esso giunge al termine, clicca sui link che appaiono nella schermata per avviare il download gratuito nel PC. Come vedi, è più facile di quel che pensavi. Salva Docspal nei segnalibri ed usalo ogni volta che hai bisogno di convertire un file.

Ora andiamo a vedere un’alternativa pronta all’uso per Docspal. Il suo nome è Online Convert e, come puoi intuire, è un convertitore online per trasformare tutti i principali formati in men che non si dica. Il funzionamento è simile rispetto a quello che abbiamo visto poco fa. Nel momento in cui ti colleghi nella pagina, trovi le varie sezioni in base a ciò di cui hai bisogno (convertire un file audio, un file video, un documento etc).

Online Convert presenta alcuni limiti di base: il file in upload non deve essere più grande di 100 MB e non può essere convertito più di un file per volta. Per tale motivo, se hai diversi file da convertire nello stesso momento, ti consiglio di usare sia questo portale che quello visto in precedenza. Ma andiamo con calma e scopriamo insieme come funziona.

Trova la sezione che ti occorre per trasformare il tuo file, come ad esempio Audio converter, ed imposta dal menù a tendina il formato in cui desideri convertirlo. Fatto questo, se hai scelto Convert to MP3 apparirà la voce Upload your audio you want to convert to MP3. Se il file si trova nel computer clicca sul pulsante Scegli file, altrimenti incolla il link di quest’ultimo in basso a Or enter URL of the file you want to convert to MP3.

E’ perfino possibile selezionare un file da un servizio di cloud storage. L’unico sito che supporta tale funzionalità è Dropbox. Quindi, se hai dei file su Dropbox, scegli la voce Or select a file from your cloud storage for a MP3 conversion e carica i file da convertire. Ok, adesso che hai impostato i vari parametri, puoi decidere le impostazioni per convertire la canzone al meglio!

Apri il riquadro Optional settings e decidi se cambiare il bitrate del file audio da Change audio bitrate, la frequenza di campionamento da Change sampling rate oppure il canale audio da Change audio channels. Dal campo di testo Trim audio puoi pure spezzare il file in più parti, mentre con Normalize audio è possibile sistemare la qualità della canzone in pochi attimi.

Infine, metti il segno di spunta accanto a by clicking you confirm that you understand and agree to our terms per accettare i termini e le condizioni del servizio e premi sul pulsante Convert file che è collocato in basso alla pagina. Le principali conversioni sono OGG in MP3, AMR in MP3, WMV in MP3, WMA a MP3, WAV a MP3, FLV a MP3, MOV a MP3, RAM a MP3, PCM, ALAC, EAC-3, FLAC e moltissimi altri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *