Come esportare un’immagine da Photoshop

By | 12 dicembre 2014

esportare immagine photoshop
Hai applicato una serie di modifiche ad un’immagine grazie ad Adobe Photoshop, ma dato che è il tuo primo lavoro su questo incredibile programma di grafica, non hai la minima idea di come fare per esportare il file senza rovinare la sua qualità. Non ti preoccupare, oggi andremo a vedere una guida per esportare un’immagine da Photoshop in pochi passi. E’ più facile del previsto, te lo assicuro!

Adobe Photoshop è il miglior programma per quanto concerne la grafica. Purtroppo non può essere scaricato gratuitamente, ma lo puoi provare per ben 30 giorni scaricando la sua versione di prova. Se dopo questo lasso di tempo sei soddisfatto di ciò che riesci ad ottenere, puoi scaricare Photoshop comprando la sua versione completa. Il costo non è eccessivo, per cui a te la scelta.

Una delle principali caratteristiche che ti vengono proposte da Photoshop è che si può lavorare un’immagine su più livelli. Questo vuol dire che è possibile modificare più sezioni della foto senza perdere le modifiche apportate. Una volta che hai terminato, fai clic sul menù File situato in alto alla pagina e scegli la voce Salva per web e dispositivi se desideri salvarla per condividerla su internet.

Per il formato invece, ci sono due scelte che puoi eseguire. Il formato JPG assicura una buona qualità e delle dimensioni normali. Se preferisci avere una qualità maggiore, ti consiglio di impostare il formato PNG. In quel caso, la dimensione aumenterà di parecchio! Infine, se pensi che in futuro dovrai eseguire altre modifiche al file, scegli il formato PSD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *