Come fare uno screenshot su Windows

By | 11 settembre 2015

screenshot windows
Dopo ore di gioco, sei riuscito a battere il record del tuo amico ad un video game. Hai deciso di immortalare il momento, ma con la fotocamera del tuo cellulare si vedono a malapena i punti che hai accumulato. Che ne dici di fare un semplice screenshot? Come? Non sai neppure di cosa sto parlando? Ok, andiamo con ordine e scopriamo insieme come fare uno screenshot su Windows.

Uno screenshot non è altro che una fotografia che viene fatta allo schermo. Sui cellulari bisogna premere i tasti del volume a lato, ma per quanto concerne i computer qual è la procedura? No problem, è più facile di quello che credi. Innanzitutto, premi sul tasto Stamp (si trova vicino ad F12, in alto alla tastiera) per salvare la schermata.

Fare uno screenshot su Windows dell’intera pagina

La foto è stata fatta, ma come fai a vederla adesso? Semplice: premi sul pulsante Start di Windows ed individua Paint nella cartella Accessori. Non appena sei entrato nel programma, fai clic sulla voce Modifica che trovi situata in alto e seleziona Incolla dal menù che compare. In alternativa, puoi utilizzare pure la scorciatoia da tastiera CTRL + V per incollare la foto nel software.

In un attimo apparirà l’immagine dello schermo che hai scattato poco fa. Per salvarla premi su File in alto a sinistra e scegli la voce Salva con nome dalla lista che appare. Nella casella Nome file, digita il titolo per lo screenshot che hai scattato e, se vuoi, cambia il formato dell’immagine. Infine, pigia sul pulsante Salva ed il gioco è fatto. Facile, non è vero?

Fare uno screenshot su Windows di una singola finestra

Il metodo che abbiamo visto funziona per l’intera schermata del computer. Se invece preferisci fare lo screenshot ad una singola finestra, come ad esempio solo alla pagina di Google Chrome, i tasti da premere sono Alt + Stamp. In tal modo, verrà immortalata esclusivamente la finestra in cui ti trovi mentre premi i due tasti. In seguito, incolla lo screenshot su Paint come ti ho spiegato in precedenza.

Fare uno screenshot su Windows con lo Strumento di cattura

Oltre ad i due metodi che ti ho esposto, ce n’è un terzo che ti permette di scegliere cosa immortalare nello screenshot. Si tratta di un’utility presente in via predefinita su Windows. Quest’ultima prende il nome di Strumento di cattura: per avviarla basta premere su Start e digitare “cattura” nella barra di ricerca che trovi in basso. Poi, fai clic sulla voce che compare.

Con lo Strumento di cattura puoi usufruire di ben quattro modalità:

  • Cattura formato libero. Disegna una forma con un formato libero usando il mouse del computer.
  • Cattura rettangolare. Muovi il cursore del mouse attorno ad una pagina di Windows per tracciare un rettangolo di dimensioni perfette.
  • Cattura finestra. Ha il medesimo funzionamento di Alt + Stamp, cioè ti dà modo di salvare una singola finestra del computer.
  • Cattura schermo intero. Anche in questo caso, il funzionamento è uguale al pulsante Stamp poiché salva l’intera schermata del PC.
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *