Come formattare iPhone 4s

By | 7 ottobre 2015

formattare iPhone 4s
Il tuo iPhone 4S ti ha servito egregiamente fino ad ora ma i tempi passano ed hai deciso di sostituirlo con un nuovo cellulare. Prima di buttarlo via, hai pensato bene di regalarlo al tuo fratellino per farlo giocare con la miriade di app presenti su App Store. Il problema è che il device è pieno zeppo di foto, video, messaggi, contatti e così via. Che ne dici di effettuare un bel reset?

Formattare iPhone 4S è un vero gioco da ragazzi. La procedura può essere svolta sia dal tuo cellulare sia dal computer utilizzando iTunes, il programma ufficiale di casa Apple. Ovviamente la formattazione eliminerà tutti i dati che sono presenti nel dispositivo. Se non li vuoi perdere per sempre, ti consiglio di eseguire il backup dei file. Per saperne di più, leggi la mia guida su come fare backup iPhone.

Una volta che hai fatto ciò, sei pronto per vedere come resettare un iPhone 4S. Apri le Impostazioni del device e scegli la voce Generali dal menù che compare. Scorri la schermata fino alla fine e premi su Ripristina. A questo punto, seleziona la voce Cancella contenuto e impostazioni per riportare il tuo iPhone allo stato di fabbrica rimuovendo tutti i file presenti in esso.

L’iPhone ti chiederà di inserire il tuo codice di sblocco per verificare la tua identità. Successivamente, pigia sul pulsante che appare in basso per dare inizio alle operazioni di reset. La procedura non ha una durata standard, poiché dipende dalla quantità di file che ci sono nel melafonino. Più il numero è alto e più tempo ci vorrà per eliminare ogni cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *