Come formattare una chiavetta USB con Mac

By | 31 dicembre 2014

formattare chiavetta mac
Passare da un computer con sistema Windows ad un Mac è un’operazione alquanto complessa. Nonostante gran parte delle procedure siano simili, per molte persone risulta complicato gestire un dispositivo di casa Apple appena acquistato. Tu, ad esempio, ti stai chiedendo come formattare una chiavetta USB con Mac. Non temere, prenditi cinque minuti di pausa e leggi la mia guida a riguardo!

La prima cosa da fare è inserire la chiavetta USB nel Mac e lanciare l’Utility Disco (si trova nella sezione Altro del Launchpad). Seleziona il nome della chiavetta e premi sulla voce Inizializza. Imposta il file system che desideri usare per formattare il drive usando il menù a tendina chiamato Formato ed assegna un nome alla chiavetta. Al termine, clicca due volte su Inizializza ed il gioco è fatto.

Tra i vari file system che ti vengono proposti, ti consiglio di selezionare MS-DOS FAT. Il motivo è semplice: grazie ad MS-DOS FAT potrai avere dei file compatibili con Windows ed altri dispositivi. Dopo un paio di secondi, apparirà la barra che ti informa che la procedura è andata a buon fine. Ovviamente devi considerare che più è grande il drive e maggiore sarà il tempo necessario per concludere il tutto.

Un’altra cosa che devi tenere a mente è il grado di sicurezza. Se ne imposti uno troppo alto, la durata del processo sarà notevolmente maggiore rispetto al solito. Per tale motivo, devi trovare un buon compromesso sul grado di sicurezza ed il numero di volte che i file vengono sovrascritti. Non mi resta che augurarti buona fortuna con la tua chiavetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *