Come realizzare un blog gratuito

By | 9 giugno 2016

realizzare blog
Vuoi condividere le tue passioni con il mondo intero? Ti piace scrivere e sei un amante della tecnologia? Benissimo, puoi collegare i tuoi hobby scoprendo la mia seguente guida su come realizzare un blog gratuito! Lo so lo so, sei leggermente prevenuto per i blog poiché pensi che sia difficile crearne uno e gestirlo nel tempo, ma ti sbagli di grosso. Dammi un paio di minuti che ti spiego come si fa.

Su internet hai la possibilità di trovare molteplici servizi per creare un blog partendo da zero oppure sfruttando un format pre impostato. Dato che sei agli inizi, è senza dubbio migliore sfruttare questa seconda ipotesi. Puoi decidere di realizzare un blog senza spendere nemmeno un centesimo oppure, usando uno dei servizi maggiormente professionali, di comprare un tuo dominio privato.

Il primo strumento che devi conoscere per la realizzazione di un blog si chiama WordPress. E’ la piattaforma più diffusa al mondo per la creazione dei blog e può essere usata sia gratuitamente (creando un blog nomediesempio.wordpress.com) sia a pagamento (come ad esempio il mio blog noigeek.com). E’ veramente facile da usare ed è adatta sia ad i meno esperti sia a coloro che fanno il lavoro di blogger da anni ed anni.

Visto che ti trovi agli inizi della tua esperienza da blogger, il primo passo è recarsi nel sito web ufficiale WordPress.com e digitare il nome del blog nel campo di testo che trovi situato al centro della pagina. Fai clic su Crea sito web che è collocato a destra e compila il modulo che ti viene proposto inserendo il tuo indirizzo email, il nome utente che vuoi usare, la password, l’indirizzo del blog e clicca su Crea blog sotto alla dicitura Gratis.

Se invece hai intenzione di partire forte e di creare un tuo spazio web personale a pagamento, la procedura che devi seguire è leggermente diversa. Recati su WordPress.org e fai clic sul pulsante Download WordPress per avviare il download del file zip. Una volta che il download è concluso, estrai il contenuto del file ed usa un programma di FTP (come ad esempio Filezilla) per hostare i file in rete. Tieni bene a mente che, se ancora non sei un esperto, è meglio usare la versione gratuita.

Un altro ottimo servizio con il quale realizzare un blog è quello offerto da casa Google, vale a dire Blogger. Forse lo conoscevi con il nome di Blogspot fino a qualche mese fa, ma ha cambiato il suo nome. Per usufruire di quest’ultimo, collegati nella pagina Blogger.com e clicca su Registrati per creare un account gratuito su Google. Se invece hai già un account su Gmail, Youtube etc, puoi iniziare il tuo lavoro.

Premi sul pulsante Nuovo blog che trovi situato nella barra laterale di sinistra e compila il breve modulo che ti viene proposto. Scrivi il titolo del blog, digita il nome che vuoi usare come link (ci sarà il suffisso “blogspot.com”), imposta il modello di grafica da utilizzare e clicca su Crea il blog situato in basso per iniziare. Buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *