Come rimuovere le spuntine blu di Whatsapp

By | 11 dicembre 2014

rimuovere spunte blu whatsapp
WhatsApp è l’applicazione più popolare al mondo e conta milioni e milioni di download. L’app in questione ha di recente introdotto un aggiornamento che, alla maggior parte degli utenti, non è affatto andato giù. Si tratta della doppia spunta blu, vale a dire la funzionalità che ti informa quando una persona ha letto il tuo messaggio. Gran bel problema di privacy, non è vero? Non temere, c’è un modo per rimediare.

Prima di scoprire come rimuovere le spuntine blu di Whatsapp, devi sapere che la seguente procedura può essere applicata esclusivamente sui cellulari di casa Android. Per quanto concerne gli iPhone, non è ancora possibile togliere le spunte blu. Detto questo, vediamo insieme come si fa. Collegati nel sito web ufficiale di WhatsApp.com e fai clic sul pulsante Download Now.

Come mai proprio dal sito ufficiale? Il motivo è presto detto. Per rimuovere le spunte blu è necessario disporre dell’ultima versione di WhatsApp. Essa non è ancora arrivata nel market ufficiale Google Play Store, pertanto devi eseguire il download dal sito di WhatsApp. Il requisito minimo per averla è il sistema operativo Android 2.1 o successivo (i tablet non sono supportati, ovviamente).

Ora apri le Impostazioni del tuo smartphone, clicca su Sicurezza e metti il segno di spunta vicino a Origini sconosciute. Infine, apri l’app Download (o un qualsiasi download manager) e cerca WhatsApp.apk nella cartella. Selezionalo e scegli la voce Apri. Lancia l’app WhatsApp, recati nelle Impostazioni, fai clic su Account e su Privacy per togliere il segno di spunta accanto a Conferme di lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *