Come rinnovare WhatsApp con PayPal o PostePay

By | 4 febbraio 2015

rinnovare whatsapp paypal
Da quando WhatsApp ha fatto il suo debutto, non sprechi neppure un centesimo per inviare un normale SMS? Ti capisco bene! La maggior parte dei contatti della rubrica dispone dell’applicazione sul proprio smartphone, pertanto la comunicazione viene resa ancor più semplice grazie a questo semplice programmino. WhatsApp è nato come un progetto gratuito, per poi divenire a pagamento quando ha riscosso così tanto successo.

Il costo di WhatsApp è a dir poco irrisorio. Innanzitutto, il primo anno è completamente gratuito. Dal secondo anno in poi, invece, puoi decidere che tipo di abbonamento fare. Il prezzo per un anno è fissato a 0,89 euro, ma puoi allungare l’abbonamento fino a 3 o addirittura a 5 anni. La scadenza del servizio è vicina? No problem, devi solo scoprire come rinnovarlo con Paypal o Postepay, due tra le modalità più semplici da utilizzare.

La prima cosa da fare è aprire WhatsApp sul tuo smartphone. Clicca sulla voce Impostazioni e scegli la sezione Informazioni account dal menù che appare. Si aprirà una schermata in cui sono presenti le informazioni sul tuo account. Premi su Informazioni sul pagamento e scegli la modalità Acquista online. A questo punto, clicca sul pulsante Checkout with Paypal per far apparire la pagina ufficiale di Paypal in cui inserire i tuoi dati di accesso.

Per proseguire con le operazioni, fai clic su Pay with PayPal e digita il tuo indirizzo email e la password. Una volta effettuato il pagamento, riceverai un email di conferma con l’ID del pagamento. Se invece preferisci pagare con la carta PostePay, Visa, Mastercard, Mastercard PayPal, American Express, Aura e Discover, non devi far altro che cliccare su Pay with a card ed il gioco è fatto!

Per controllare che tutto sia andato per il verso giusto e che WhatsApp ha effettivamente rinnovato il tuo abbonamento, ti consiglio di riaprire nuovamente il programma ed entrare nelle Impostazioni. Clicca sulla sezione Informazioni account ed entra ancora una volta su Informazioni sul pagamento. Adesso dovresti vedere la nuova data in cui scadrà il servizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *