Come salvare un allegato su iPad

By | 3 dicembre 2013

Come salvare un allegato su iPad
Se ricevi tante email nel tuo account di posta elettronica e molte di esse hanno foto, file e documenti vari, sono certo che almeno una volta ti sei chiesto come salvare un allegato su iPad. In questo modo, riuscirai a salvare il file che ti occorre direttamente sul tuo tablet, così da poterlo aprire quando ne hai bisogno e modificarlo senza neppure trasferirlo sul PC. Allora, sei pronto a scoprire come si fa? Ecco la procedura che devi seguire.

La prima cosa da fare è aprire il tuo account di posta elettronica inserendo l’indirizzo email e la password. A questo punto, apri l’email che contiene l’allegato che vuoi salvare sul tuo iPad. Nell’email è presente una piccola icona per l’allegato, pertanto tieni premuto il dito sull’icona e comparirà un menù che presenta diverse opzioni. Cliccando su Visualizzazione Rapida puoi dare un’occhiata al file senza nemmeno salvarlo sul tablet.

Una volta che hai visto il file ed hai deciso di salvarlo sul dispositivo, puoi premere su Apri con per aprire il file in questione con una particolare app installata. Ad esempio, se si tratta di una foto, puoi scegliere di aprirla con un’applicazione che hai scaricato da App Store che serve proprio per modificare le immagini attraverso tanti effetti e filtri (come ad esempio Retrica o Camwow).

In base all’applicazione che hai scelto per aprire l’allegato, il file potrà essere salvato in maniera del tutto automatica durante la visualizzazione oppure potrebbe richiedere il salvataggio manuale nel device. Se non riesci ad aprire un particolare formato, allora ti consiglio di dare un’occhiata ad i tre seguenti programmi per salvare un allegato su iPad:

  • Pages – Riesce ad aprire tutti i file creati con Microsoft Office e propone delle opzioni per modificarlo, crearne uno nuovo etc.
  • Numbers – E’ utile nel caso in cui si trattasse di un file fatto con Microsoft Excel.
  • Keynote – E’ un’applicazione per PowerPoint.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *