Come scoprire l’anonimo su Ask

By | 18 novembre 2013

come scoprire l'anonimo su ask
Ci risiamo! Sei entrato su Ask e, non appena hai effettuato il login, ti sei ritrovato una miriade di domande a cui rispondere. Il problema è che, più che vere e proprie domande, sono degli insulti e dei commenti senza senso. Il social network di Ask.fm è diventato celebre negli ultimi anni, quasi ai livelli di Facebook e Twitter, ma continua ad avere una pecca fin troppo grande: le domande anonime.

Praticamente qualsiasi utente iscritto ad Ask ha ricevuto almeno un centinaio di domande (o di insulti) tramite anonimo, e dopo un po’ inizia a diventare veramente irritante tutto ciò. Per questo motivo, oggi ti voglio mostrare l’unico metodo funzionante che ti consente di vedere come scoprire l’anonimo su Ask. Lascia stare le false promesse, i programmi che trovi in rete e quant’altro, perché non funzionano!

Facendo un giro sul web si trovano tanti software che promettono di rintracciare l’anonimo su Ask attraverso l’indirizzo IP, ma la verità è che neppure uno di essi funziona. E sai qual è il motivo? E’ assolutamente illegale trovare il luogo da cui si connette una persona, poiché si entrerebbe nel mondo dell’hacking violando la privacy delle persone che ti fanno le domande su Ask.

Quindi, l’unico caso in cui è possibile scoprire l’anonimo su Ask è quando si ricevono dei commenti con insulti, delle frasi discriminatorie o, addirittura, delle minacce di morte. Quando si supera il limite tra domanda ed insulto, l’unica cosa da fare è rivolgersi alla Polizia Postale accedendo al sito Commissariato Di Polizia Postale. Loro sapranno aiutarti scoprendo l’utente che continua a minacciarti ed a dare enorme fastidio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *