Come si usa uTorrent

By | 21 maggio 2016

come si usa utorrent
Dopo anni ed anni di onorato servizio, hai deciso di abbandonare eMule e di dare spazio ad un nuovo programma di peer to peer. Hai cercato qualche notizia in rete ed hai notato che i consigli degli utenti erano sempre rivolti verso un unico software. Di quale sto parlando? Di uTorrent, ovviamente! Esso è il miglior servizio p2p del momento, è facile da usare, è disponibile in lingua italiana e lo puoi avere in maniera del tutto gratuita.

Qual è il problema allora? Che uTorrent è totalmente diverso rispetto ad eMule, infatti è necessario scaricare un file dalla rete per poi avviare il download usando il software in questione. Niente di così difficile, ma ancora hai qualche problemino a riguardo. Non ti preoccupare, dammi qualche minuto che ti spiego come si usa uTorrent in men che non si dica. Fidati, te ne innamorerai presto!

Il primo passo è scaricare il servizio nel tuo computer. Collegati nel sito web ufficiale al link uTorrent.com e fai clic sul pulsante Get uTorrent che trovi situato al centro della pagina. Fatto questo, appariranno due diverse versioni del programma: la prima è Free mentre la seconda è Premium (a pagamento). Per avviare il download fai clic sul link Download gratuito ed il gioco è fatto.

Una volta che il download è terminato, fai clic sul file exe appena scaricato per iniziare la procedura di installazione del software. Premi su Sì e poi su Avanti per due volte, clicca su Accetto per accettare le condizioni generali di uTorrent, fai clic su Avanti e togli il segno di spunta vicino a Yes, I’d love to check out this download per evitare di installare anche i contenuti promozionali di esso.

Infine, clicca su Decline offer per declinare l’offerta di scaricare i programmi degli sponsor. Non appena la procedura di installazione è finita, si avvia in maniera automatica il software. Attendi qualche attimo per far sì che venga impostato BitTorrent come strumento predefinito per il download dei file come foto, video, musica, documenti, giochi, applicazioni e tutto quello che ti pare e piace.

Al contrario di quanto avviene per eMule, uTorrent non presenta alcun motore di ricerca interno. Per tale motivo, per avviare il download di un file, collegati su Google e scrivi il nome del file (come ad esempio il titolo di un film) seguito dalla parola “torrent”. In alternativa puoi affidarti a dei siti specifici: digita “motori di ricerca torrent” per trovare tutti i portali principali del momento.

Quando apri il motore di ricerca su torrent, digita il nome del file e premi sul pulsante Search. Per essere sicuro che il file che stai scaricando sia sicuro, controlla che i risultati della ricerca siano catalogati in base al numero di peers. I peers sono il numero delle fonti disponibili, pertanto più è alto il numero di peers e più saranno le probabilità di download sicuro.

Nella pagina successiva, fai clic sull’icona del magnete ed uTorrent entrerà in azione in automatico. Se questa icona non è presente, scegli i pulsanti Download o Download Torrent per scaricare un file in formato .torrent. Clicca due volte su questo file ed inizierà il download con il programma. Hai visto che non è così difficile? Non mi resta che augurarti un buon download!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *