Come sincronizzare i contatti su Android

By | 31 gennaio 2015

sincronizzare contatti android
Hai un cellulare di casa Android ed hai associato la rubrica del device con quella di Gmail? Ben fatto! L’unico problema che stai riscontrando riguarda la sincronizzazione: come si fa a tenere separati i vari numeri presenti nel cellulare rispetto a quelli dei provider di posta elettronica, di Facebook o di Twitter? Se hai cinque minuti, leggi la guida seguente per scoprirlo!

La prima cosa da fare è aprire le Impostazioni del tuo dispositivo. Nella pagina che appare, premi sul pulsante Aggiungi account e scegli una delle opzioni che appaiono tra Google, Facebook e quant’altro (puoi anche aggiungere un indirizzo email aziendale). La configurazione dell’account è un gioco da ragazzi, infatti basta digitare il nome utente e la password e seguire le indicazioni.

Per alcuni provider di posta vengono richieste informazioni aggiuntive, come ad esempio i server di posta in arrivo e in uscita. Sono dettagli che puoi facilmente trovare su internet e riguardano POP3/IMAP ed SMTP. Una volta che hai completato questo passaggio, torna nelle Impostazioni del cellulare e seleziona l’opzione che hai creato poco fa (Google, Facebook etc).

Fai clic sul nome del tuo account e metti il segno di spunta vicino alla voce Contatti per iniziare la sincronizzazione sul device. Come puoi notare, è davvero semplicissimo! La sincronizzazione partirà in automatico e ci vorrà meno di un minuto. Se ti appare un errore riguardante Google, è necessario seguire un metodo alternativo. Apri la Rubrica, premi sul pulsante Menu e scegli la voce Importa/Esporta.

Nella pagina successiva, clicca su Esporta in archivio/Esporta su Scheda SD e conferma le modifiche con il tasto OK. Infine, seleziona ancora una volta la sezione Importa/Esporta e premi su Importa da archivio/Importa da scheda SD. Seleziona il tuo account di Google in cui sono presenti i contatti ed attiva la sincronizzazione dei dati come abbiamo poche righe sopra. Hai visto quant’è facile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *