Come sostituire il flash al Galaxy S2

By | 6 gennaio 2015

sostituire flash
Il tuo Samsung Galaxy S2 ti ha assicurato anni di onorato servizio, nonostante ormai non sia uno tra i top gamma del momento. Purtroppo però, con il passare del tempo, alcune parti del dispositivo si sono deteriorate. La prima fra tutte è il flash della fotocamera! Hai provato a rivolgerti all’assistenza di Samsung Italia, ma hai scoperto che il flash non viene coperto dalla garanzia.

Gran bel problema, non è vero? Non temere, ho la soluzione che fa per te. Oggi andremo a scoprire come sostituire il flash al Galaxy S2. Lo so, non sei un grande esperto in questo settore ed hai paura di combinare dei grossi guai. Ma con la giusta calma e le mie direttive, sono certo che riuscirai a portare a termine il lavoro con successo. Prenditi cinque minuti e provaci!

La prima cosa da fare è comprare un nuovo flash originale (prendilo su internet, risparmierai un bel po’!). Togli la cover posteriore del device e rimuovi la batteria. Prendi un cacciavite torx e rimuovi le viti che trovi situate a lato. Ora fai forza sulla fessura della scocca per dividerla dalla scheda madre del Galaxy. Finalmente ora troverai il flash da sostituire!

Staccalo dalla scheda madre facendo una leggera pressione su di esso e togli il connettore con la fotocamera. Infine, devi far in modo che i connettori siano collegati alla perfezione (stai attento che non si pieghino sulla scheda madre). Quando hai concluso, rimonta il cellulare e goditi il nuovissimo flash! Non era così complicato come credevi, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *