Come togliere un sito dalla blacklist

By | 12 dicembre 2014

togliere sito blacklist
Ti è mai successo di collegarti in un sito web pochi giorni dopo il tuo ultimo accesso e di notare che appariva un messaggio simile a quello presente nell’immagine? Ciò significa che Google ha rilevato che nel portale in questione c’è qualcosa che non va, come ad esempio un malware. Ma non è sempre così, infatti spesso quel messaggio viene riportato a dei siti totalmente liberi da virus.

Ma come mai Google pensa che ci siano dei malware? La risposta è semplice: quando ci sono troppi link che portano verso l’esterno, come ad esempio cento links verso siti non celebri, Google pensa che il sito sia fake e che voglia solamente infettare il computer dei visitatori, magari guadagnando qualcosina su questo. C’è un modo per togliere un sito dalla blacklist? La risposta è sì!

Il primo passo consiste nello scansionare il tuo sito alla ricerca di malware, virus, trojan e quant’altro. Ovviamente è alquanto difficile realizzare questo manualmente, infatti dovresti scansionare una pagina web alla volta. Per fortuna ti viene incontro un ottimo strumento che prende il nome di Sitecheck. Per usarlo devi semplicemente inserire il link del tuo sito nel campo di testo al centro della schermata.

Fatto questo, premi su Scan Website ed il portale andrà a scansionare tutte le pagine relative al sito. Se tutto è andato per il verso giusto, vedrai la frase Status: No Malware Detected by External Scan e Web Trust: Not Currently Blacklisted (10 Blacklists Checked). Questo significa che il sito non include alcun malware e non è presente in nessuna blacklist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *