Come trasformare ODT in PDF

By | 10 dicembre 2014

trasformare odt pdf
Un collega di lavoro ti ha inviato un email dove è presente un file in formato ODT? Non ti preoccupare, non è così difficile come credi riuscire ad aprire questo documento. Per convertirlo devi semplicemente scaricare un programma che prende il nome di LibreOffice. Te ne ho già parlato diverse volte in passato, ma se non ne hai mai sentito parlare, prenditi un paio di minuti di pausa e leggi la guida seguente.

Per prima cosa, devi scaricare il software in questione recandoti nel sito web ufficiale al link LibreOffice.org; LibreOffice è disponibile per MS-Windows (XP, Vista, Seven), Linux 32 bit (rpm / deb), Linux 64 bit (rpm / deb), MacOS-X (x86 e ppc). Prima di effettuare il download, ti consiglio di dare un’occhiata ad i requisiti di sistema per installare il servizio.

A questo punto, apri il programma LibreOffice Writer (che è la vera e propria alternativa a Microsoft Word), scegli la voce File dal menù in alto e seleziona Apri. Dalla schermata che ti appare, scegli il documento in formato ODT che vuoi trasformare in PDF. Premi ancora una volta sull’opzione PDF e seleziona la voce Esporta nel formato PDF. Al termine, clicca su OK e decidi in quale cartella salvare il nuovo file.

Se invece hai un Mac, l’app a cui devi fare riferimento è già installata sul tuo dispositivo. Mi riferisco a TextEdit: fai clic con il tasto destro del mouse sul file ODT, scegli Apri con e clicca su TextEdit. Premi su File, fai clic su Salva come PDF e seleziona la voce PDF dal menù a tendina che compare in seguito. Hai visto quant’è facile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *