Disdetta Canone RAI

By | 12 settembre 2015

disdetta rai
Il Canone tv è la principale fonte di finanziamento del servizio pubblico per i paesi europei come l’Italia. Il canone che viene pagato nel nostro Paese è uno dei più bassi in Europa. Nonostante ciò, hai deciso che è il caso di disdire il canone e di non pagarlo più. Come dici? Non sai come si fa? No problem, oggi andremo a vedere il modulo da compilare per la disdetta canone RAI.

Chi deve pagare il canone RAI

Ma chi è che deve pagare il canone della RAI? La risposta è semplice. Se sei in possesso di uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione dei programmi televisivi devi, in base alla legge R.D.L.21/02/1938 n.246, pagare il canone RAI. Visto che si tratta di una imposta sulla detenzione dell’apparecchio, il canone deve essere pagato indipendentemente dall’uso che si fa del proprio televisore o dalla scelta delle emittenti televisive che decidi di seguire.

Termini per il versamento del canone RAI

Quali sono i termini da rispettare per il versamento del canone RAI? Ecco le date ufficiali:

  • Il 31 gennaio (pagamento annuale);
  • Il 31 gennaio ed il 31 luglio (pagamento semestrale);
  • Il 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre (pagamento a rate).
  • Se la scadenza del termine per il pagamento del canone capita di sabato o di giorno festivo, il pagamento viene considerato tempestivo se viene fatto il primo giorno lavorativo successivo.

    Disdire il canone RAI

    La disdetta canone RAI si realizza solamente nei seguenti casi:
    per cessione di tutti gli apparecchi tv detenuti
    per alienazione (ad es. rottamazione, furto o incendio) di tutti gli apparecchi tv detenuti
    Per suggellamento di tutti gli apparecchi tv detenuti.

    Dopo l’invio della disdetta dovrai versare al seguente indirizzo:

    Ag. delle Entrate
    DP I Uff. Terr. To 1
    Casella Postale 22
    10121 – Torino
    Vaglia e Risparmi

    scrivendo nella causale il numero del Canone TV con l’importo di € 5,16 per ogni dispositivo da suggellare. Infine, ecco a te il modulo per la disdetta: collegati su Rai.it per scaricare il file in formato PDF. Compilalo con i dati mancanti, stampalo ed invialo all’indirizzo previsto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *